La matematica della democrazia: Voti, seggi e parlamenti da by George G. Szpiro,L. Giacone

By George G. Szpiro,L. Giacone

«Qual è il candidato che il popolo ha scelto?» l. a. domanda è semplice, ma l. a. risposta non lo è consistent with niente. Fin dalla nascita della democrazia, nella Grecia di 2500 anni fa, ci si è accorti che los angeles distribuzione dei voti e dei delegati di un’assemblea è un problema matematico che in molti casi può portare a soluzioni paradossali. Gestire in maniera «assolutamente giusta» il meccanismo di voto è stato in step with secoli – e lo è ancora – un problema senza soluzione. Da Platone a Plinio, da Llull a Laplace, Condorcet, Jefferson, von Neumann, Arrow: in tutte le epoche e in ogni tipo di democrazia le menti più raffinate si sono commit a risolvere il problema di stabilire in maniera corretta «chi ha vinto»; ma l. a. soluzione si è dimostrata elusiva. Che si scelga il proporzionale puro, il maggioritario con correzioni o qualche altro sistema tra i moltissimi ormai inventati, c’è sempre modo di distorcere il risultato o di arrivare a un vero e proprio paradosso inaggirabile, dove non vince nessuno, vincono tutti o è di fatto impossibile distribuire i seggi equamente. Attraverso esempi storici e spiegazioni matematiche – rese con invidiabile chiarezza e senza bisogno di usare formule –, George Szpiro illustra los angeles storia di questo rompicapo, i personaggi che hanno preso parte al dibattito e le raffinate insidie della matematica della democrazia. D’altra parte è dimostrato che i paradossi sono inevitabili e che ogni meccanismo di voto presenta delle incongruenze e può essere manipolato. Salvo uno, certo, ma si chiama dittatura.

Show description

Read More →

Piano locale e. Nuove regole, nuovi strumenti, nuovi by AA. VV.,Ricci Laura

By AA. VV.,Ricci Laura

Il quantity si sofferma sulle innovazioni del piano locale, con particolare riferimento a cinque differenti tematiche: i nuovi contenuti disciplinari, l’ecologia; l’aggiornamento dei contenuti storici, gli typical urbanistici; i nuovi strumenti, partecipazione e comunicazione; i nuovi meccanismi attuativi, los angeles perequazione, l’interazione con gli altri livelli di pianificazione, il governo del territorio.

Show description

Read More →

Il sacco del pianeta (Anticorpi) (Italian Edition) by Paul Collier,Laura Cespa

By Paul Collier,Laura Cespa

Gli ambientalisti hanno ragione quando sostengono che le responsabilità di ogni generazione nei confronti dei beni naturali sono diversified da quelle che riguardano altri beni. Ma gli economisti non hanno torto se dicono che los angeles natura è un bene e, come story, va utilizzato a vantaggio dell'umanità.

«Il sacco del pianeta si rivolge a chiunque non sia animato da un sacro disprezzo in line with l. a. modernità, senza in keeping with questo essere insensibile ai temi etici: a chi, magari, è stufo di sentirsi ripetere le solite prediche sull'obbligo di garantire l. a. sostenibilità, ma ammette che comportarsi con leggerezza nei riguardi della natura equivarrebbe a cullarsi nell'illusione che tutto possa continuare come prima.

La natura è importante e noi l. a. stiamo maltrattando. Questo vale soprattutto in step with gli abitanti dei paesi più poveri del mondo. consistent with loro, l. a. situazione attuale costituisce al contempo un'opportunità e una minaccia di proporzioni gigantesche. L'argomento del mio libro non è come proteggere l'ambiente naturale in line with se stesso, ma come sfruttarlo in step with trasformare i paesi poveri senza infliggere sacrifici eccessivi al resto del mondo. A guidarmi nel decidere che cosa è giusto pretendere basta quella miscela di compassione e interesse personale che, credo, regola los angeles vita della maggior parte della gente».

Show description

Read More →

Laghetti collinari e dighe: Guida pratica per la by Francesco Uzzani

By Francesco Uzzani

Il quantity fornisce distinct indicazioni tecniche sulle varie competenze professionali chiamate in causa, necessariamente coordinate da un progettista che abbia una conoscenza di base di tutte le materie: geologia, idrogeologia, geotecnica, progettazione.

L’autore fornisce inoltre una panoramica delle tecniche costruttive according to laghetti collinari, ma soprattutto delle problematiche che possono insorgere nell’esercizio e delle regole in step with una buona manutenzione e gestione, consentendo così di conservare los angeles sicurezza del territorio a valle.

Il tema dei laghetti collinari ha visto nella storia del nostro Paese un’alternanza di interesse: dal increase degli anni ’60 e ’70 all’abbandono negli anni successivi, fino advert una recentissima rivalutazione che si concentra prevalentemente sul tema della manutenzione di varied decine di migliaia laghetti collinari sparsi sul territorio nazionale, senza negare un interessamento in line with nuove realizzazioni, derivante dall’estrema variabilità della disponibilità della risorsa idrica, sempre più importante nella vita di oggi. Inoltre gli impianti mini idroelettrici stanno sempre più prendendo piede nel territorio italiano, according to cui l. a. cultura della diga si sta espandendo.

In questo quadro l’autore ha svolto un lavoro di attualizzazione delle problematiche progettuali, notevolmente evolute dagli anni ’60 advert oggi sia dal punto di vista tecnico e tecnologico che dal punto di vista normativo.

Show description

Read More →

Anatomie: Storia culturale del corpo umano (Italian Edition) by Hugh Aldersey-Williams,D. Didero

By Hugh Aldersey-Williams,D. Didero

Perché presso different tradition è il fegato, e non il cuore, l. a. sede della vita spirituale e affettiva dell’uomo? Possiamo non essere “legalmente” proprietari del nostro corpo? Monna Lisa non ha le sopracciglia e noi non lo notiamo: com’è possibile? Gli universi culturali e simbolici del corpo umano sono infiniti, sempre diversi nel corso della storia dell’umanità. In questo libro Aldersey- Williams ne traccia un ritratto sorprendente, ricco di scoperte e clamorose smentite, soffermandosi su significati e caratteri attribuiti alle sue parti e ai suoi organi: dagli studi di Leonardo sull’armonia delle proporzioni alla presunta purezza del sangue e della razza, dal cannibalismo alla simbologia dello scheletro, da Frankenstein ai robotic umanoidi, dai crani rimpiccioliti di alcune tribù amazzoniche al cervello di Einstein, conservato a Princeton e studiato ancora oggi consistent with scoprire il segreto del suo genio. Con scarsi risultati, a dir l. a. verità: notizie bomba sui modi in cui l. a. genialità si manifesta nel corpo fisico according to ora non ci sono arrivate. Familiare eppure misterioso, il nostro corpo ha da dirci su noi stessi molto più di quanto immaginiamo. in line with questo, in una sala settoria della Oxford collage, Hugh Aldersey-Williams ha deciso di guardare sotto quel sottile strato di pelle che ci separa dal mondo esterno: “Anche se ci piace credere di essere impegnati in un continuo allargamento dei confini dell’umano, di tanto in tanto, optiamo in step with una ritirata tattica e tracciamo i nostri confini più vicino anziché più lontano”. Esorcizziamo le nostre paure ridendone, o ignorandolo: ma il corpo è los angeles nostra casa. E non esiste through di fuga.

Show description

Read More →

Spazio intermedio (Lo): Rete, individuo e comunitaŐ by Silvano Tagliagambe

By Silvano Tagliagambe

Oggi spazio pubblico e spazio privato si intrecciano e si intersecano sempre pi. Sarebbe in step with sbagliato ritenere che l. a. contaminazione di questi due poli sia un fenomeno del nostro pace. Al contrario, esso parte da lontano: nell'ambito according to esempio della storia della scienza sta consolidandosi los angeles convinzione che a determinare los angeles rivoluzione che ha portato alla nascita del pensiero scientifico moderno non sia stata tanto los angeles riflessione sul metodo, quanto il formarsi di una comunit transnazionale di ricercatori, che poteva fruire di uno strumento efficace di comunicazione, il libro stampato, ma anche dello sviluppo di un sistema postale efficiente e sufficientemente veloce. Il rapido affermarsi della scienza sarebbe da ascrivere soprattutto alla sua natura di istituzione sociale, al cui interno si da subito riusciti a much convergere l'aspetto privato del calcolo, dell'intuizione, dell'osservazione e della sperimentazione, frutto del lavoro di ogni singolo ricercatore, e quello pubblico della comunicazione e dell'interscambio reciproci. Le modifiche nel campo della ricerca durante e dopo l. a. seconda guerra mondiale hanno ulteriormente evidenziato l'incidenza del fattore pubblico e los angeles rilevanza dello spirito comunitario nei luoghi della ricerca. net e il world-wide-web hanno certamente dato un contributo enorme all'arricchimento di uno spazio intermedio tra privato e pubblico, tra individuale e sociale. Questo processo non nato grazie alle tecnologie contemporanee, ma affonda le radici nei primi passi della scienza. Il libro delinea questa storia, ricostruendo il capitolo pi recente, quello che parte dagli inizi del secolo scorso.

Show description

Read More →

Mente e paesaggio (Italian Edition) by Ugo Morelli

By Ugo Morelli

I volti dei propri cari e il paesaggio attorno sono le leading immagini del mondo consistent with chi viene alla vita. In entrambi i casi si tratta di un'originarietà affettiva, che segnerà nel profondo, generando endless risonanze. Alcune le conserva l'espressione «luogo del cuore», con cui si allude a un vincolo tra quellindividuo e quel paesaggio di intensità paragonabile a un rapporto damore. Di emozioni vitali, ma soprattutto della mente relazionale che le elabora, parla questo saggio di Ugo Morelli, e lo fa con un timbro e da un'angolazione del tutto inediti. Etica, politica, scienze cognitive, estetica vi confluiscono con sapiente levità e delineano un percorso dai mille, illuminanti sconfinamenti, al di là delle recinzioni disciplinari. Il dentro e il fuori sono infatti los angeles cifra stessa del paesaggio: il luogo non è un contorno o uno situation inerte, e neppure il semplice correlato naturale di uno stato d'animo, ma deriva sempre da un costrutto, da qualcosa che prende forma mentale e ridisegna insieme los angeles terra e l. a. nostra presenza su di essa. Ed è proprio los angeles fondamentale coappartenenza di uomo e paesaggio a dettare uno dei precetti meno eludibili dei nostri tempi, ossia los angeles responsabilità di specie nei confronti dei luoghi, condizione della vivibilità del pianeta.

Show description

Read More →

Libera scienza in libero Stato (Italian Edition) by Margherita Hack

By Margherita Hack

Non solo siamo fra gli ultimi in Europa nelle materie scientifiche, ma quando riusciamo a formare un vero genio in genere gli mettiamo in mano una valigia e lo mandiamo a miles del bene all’estero. Perché in Italia l. a. ricerca proprio non vuole funzionare? in step with due motivi, entrambi ben radicati nella storia e nel dress nazionali. Da un lato scontiamo una cronica quanto inspiegabi le paura del los angeles scienza e delle sue potenzialità, e dal caso Galilei alla battaglia contro l’analisi preimpianto degli embrioni molta responsabilità spetta alla Chiesa e al suo vizio di dettare legge in un Paese che natural si professa laico. Dall’altro lato ci si mette lo Stato che da destra a sinistra taglia i fondi al l’università, spreca le scarse risorse, ingarbuglia le carriere accademiche senza peraltro riuscire a sottrarle ai “baroni”. Così,mentre da ogni parte si decanta l’importanza dell’innovazione according to l. a. crescita del Paese, nei fatti chi dovrebbe produrla viene ostacolato con ogni mezzo: concorsi macchinosi, precariato a vita, stipendi da repute e, perché no, obiezione di coscienza. Storie di ordinaria contraddizio in un sistema che cola a picco. Margherita Hack dedica questo libro al l’analisi delle condizioni di una ricerca che non ha più né Stato né Chiesa su cui contare. Passa al vaglio le riforme che si sono succedute sotto quattro governi, denuncia gli errori ricorrenti e le troppe incongruenze, mette in luce gli esempi positivi incontrati nel corso della sua carriera e infine propone qualche concept. in line with evitare che i troppi medici al capezzale dell’università malata finiscano in keeping with ammazzarla.

Show description

Read More →

Innovatori: Come pensano le persone che cambiano il mondo by Massimo Temporelli

By Massimo Temporelli

"Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, alla advantageous, lo cambiano davvero." Questa frase rappresenta l. a. perfetta sintesi del mondo dell'innovazione e di chi lo rappresenta.
Spesso giovanissimi e impertinenti, in ogni campo del sapere, gli innovatori sono un perfetto combine di razionale lucidità e folle lungimiranza. Nel campo della scienza e della tecnologia queste caratteristiche assumono connotati estremi e generano personalità capaci davvero di cambiare il corso delle storia.
Questo libro racconta los angeles loro storia e prova a tracciare il profilo di questi straordinari personaggi, da James Watt a Thomas Alva Edison, da Guglielmo Marconi fino a Steve Jobs.

Show description

Read More →